E' NATA

Si può spiegare un’emozione? Certamente, lo sanno fare bene gli scrittori, a volte i musicisti, i registi se sono bravi, lo fanno in modo superlativo i poeti. Con questa premessa, a noi non resterebbe altro che chiudere il computer e pensare ad altro, ma l’emozione che abbiamo provato è stata troppo grande per non provare almeno a scarabocchiarne sul web.

E’ nata; la figlia di Jovanka è tra noi, è venuta al mondo nelle prime ore del mattino, facendo presupporre che non sarà mai una ragazza “comoda”.
Ieri sera avevano somministrato a Jovanka la terapia preparatoria, che in teoria avrebbe necessitato di un richiamo intorno alle 6 per prepararsi al parto.
La ragazzina invece non aveva alcuna voglia di attendere e alle tre in punto ha iniziato a “rumoreggiare”. Il travaglio seppur doloroso è durato "solo" un’ora e venti e alle 4.20 ha visto la luce questa fantastica bimba dal peso di 3,700 Kg. alta ben 57 cm.
Mamma Jovanka è naturalmente prostata ma felice, sta bene, compatibilmente alle sue condizioni, è pallida da paura, ma ha una fibra forte e ce la farà, i medici confidano in un rapido recupero.

Jovanka insieme a papà Sica (che ancora non è riuscito a vedere la bimba) e ai fratellini Marija e Jovan, ringrazia tutti gli amici italiani per l’affetto e la vicinanza e li attende tutti per festeggiare insieme.

Le foto sono state rubate, grazie alla complicità dell'ostetrica.

Chiunque voglia inviare un messaggio a Jovanka, lo può fare all’indirizzo amici@amicididecani.it, noi lo recapiteremo.